artis: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9

lirik lagu 140 kmh – ivan graziani

Loading...

volta la testa verso capodistria e respira forte il vento di nord-est cerca di indovinare le facce sulle rocce che dormono silenziose lungo i viali. domani torneremo in via strabona a guardare l’oro antico degli ebrei sono ansioso di vedere l’allegria negli occhi tuoi mentre vivi il mondo che da vent’anni ti appartiene. 140 all’ora, 140 all’ora senti come tira forte il vento ora 140 all’ora, 140 all’ora senti come tira forte il vento. bora misteriosa di trieste ci ha invest-to all’improvviso nella via volavano le gonne delle zingare slovene le ginocchia nude ti ho sent-to mia e tenerti stretta era quasi un gioco quei vest-ti maledetti tra di noi ricordo le parole, si gelava il nostro fiato “se ti abbandoni a questo vento ti troverai smarrito” 140 all’ora, 140 all’ora senti come tira forte il vento ora 140 all’ora, 140 all’ora senti come tira forte il vento. alle sei davanti al bar della stazione arrossendo per la gente che era l? la notte sospirava ancora dentro i tuoi capelli perch? non cos? corti i momenti belli? mi hai detto qualcosa nell’orecchio nel tuo dialetto cos? dolce e cristallino, qualcosa come “non dimenticarmi mai” ma gi? cambiava il paesaggio al finestrino. 140 all’ora, 140 all’ora senti come fila forte il treno ora 140 all’ora, 140 all’ora senti come fila forte il treno.