lirikcinta.com
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

lirik lagu radica – sickz & davi

Loading...

[testo di “radica”]

[strofa 1: sickz]
questo sonno porta gli incubi (incubi)
ho la fame dei più piccoli (dei più piccoli)
l’ombra addosso che mi porto mi segue e mi vuole morto
soffocando ogni respiro, sembra che io voglia estinguermi (estinguermi)
non me ne frega niente (seh, ah)
ho un peso addosso che mi sp*cca il ventre
e mi ripeto: “fai del male e sii egoista”
ho la d.o.c., chiama un esorcista
oggi muore un altro artista (io, io, sickz)
ho una .9 radica nel cassetto (seh)
la stringo carica contro il petto (contro il petto)
me la punterò alla bocca e premerò il grillеtto
così forse mi addormento, in pratica sarei contеnto
la para mi fa una paura cane
il non riuscire mi trattiene sul fondale
ogni mia speranza è chiusa in gabbia, la chiave
non la trovo, ma tanto che cosa cambia? ah
[ritornello: sickz, davi, ]
radica
questa storia è nera, sembra sadica
nella testa ho solamente la mia macchina

questa storia è nera, sembra sadica
nella testa ho solamente la mia macchina

[strofa 2: davi]
sos, non riesco più a stare attento (quindi)
un tso forse mi farebbe meglio (sicuro)
frega un tot di quello che stai dicendo
su una glock spendo più del tuo stipendio (rrrah)
passo giornate intere col buio, è stretta la corda
c’è una coda importante, salto la corsa
grandi pezzi portan cavallini in tomba (di sotto)
frena il mezzo, stendo strade sopra la bocca
ogni strofa fai conto che è una serie tv (un film)
una puntata, sei stagioni, unisci i numeri (sedici barre)
se muore un altro artista sappi che non ne esco più (no)
perché son stanco di veder le loro ceneri (credimi)
questi vogliono sembrare artisti giovani
fanno la french e il make up, mi sembrano rapper comedy (de sica)
io faccio rap da psichiatria, abraham giorgio
mangerò l’intero blister fino a che mi sparo un giorno (rrrah)
‘ste emozioni che mi ignorano, ho sbagliato un po’ di volte
è un film che si ripete a giro, mi divorano
ho fatto strada, non sto bene, posso parlarti? (che c’è, bro?)
veniamo da dove ognuno vuole ribellarsi (ah)
ma non riescono a parlarsi, come posso aiutarli?
se la loro condanna è la mano stretta degli altri
vivo con i rimorsi, fra’, di chi sta chiuso in casa
non rido, ne capisco il motivo, resterò in para
[ritornello: sickz, davi, ]
radica
questa storia è nera, sembra sadica
nella testa ho solamente la mia macchina

questa storia è nera, sembra sadica
nella testa ho solamente la mia macchina