lirikcinta.com
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

lirik lagu la danza dell’ego – aguèl yang

Loading...

[strofa1]
vivi l’illusione di essere un pensiero e due capacità motorie
svegliati son già la 9:00

piglia le sfumature che tu lasceresti altrove
il mondo gira a giorni spengo e in altri brillo come il sole
sono solo in camera con il peggio interlocutore,non c’è paragone!
0 scappatoie e poi non fanno per me per quanto sia inerme!

[rit]
sto in aria senza regole così è meglio sai è la danza dell’ego
e dilania
se non la metti a freno,ma si mette a freno dai!
quando il cielo è un velo nero zitto intuisco non gli chiedo,tra chi da meno al valore estremo,son menti in rilevo!
come dici fai,non è il caso dai!
uh yee canto è meglio uh yee

[strofa2]
vivi l’illusione di avere il pensiero modello della n-z-one svegliati son già le 9!
è la solita storia
una mania di grandezza
dici vedo l’essenza
credi ma è apparenza
conto 3 p-ssi indietro ma non mi guardo dietro
appoggio un poco il mio samsung,alzo lo sguardo al cielo!
fossi in pace con me sarei con te okay,scivolarci è d’obbligo come in hockey
cala e va la notte anche sul chi sei
super io distorce ma è grano degli dei
ben poco in regola
e tutto si limita
ma non mi regola
hai un’ego atrofico
colpa del traffico
un cuore nordico
siam tutti in panico

[rit]
sto in aria senza regole così è meglio sai è la danza dell’ego
e dilania
se non la metti a freno,ma si mette a freno dai!
quando il cielo è un velo nero zitto intuisco non gli chiedo,tra chi da meno al valore estremo,son menti in rilevo!
come dici fai,non è il caso dai!
uh yee canto è meglio uh yee