lirikcinta.com
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

lirik lagu 01/12 – ariete

Loading...

[verse 1]
ho pensato fosse amore
o forse meglio malattia
scappo in un 24 ore
scappo da questa agonia
stringevo i pugni nella felpa, per non pensare contavo i p-ssi sull’asfalto, per non crollare ma dimmi quanto è facile dimenticarsi
stare insieme per affetto e non lasciarsi sognare fosse amore per poi scoraggiarsi p-ssavo le giornate a ricontare i p-ssi

[bridge]
a ricontare i p-ssi
a ricontare i p-ssi
a ricontare i p-ssi
a ricontare i p-ssi

[verse 2]
vedersi di nascosto e riniziare a odiarsi
ho pensato che distanti
si potesse amare bene
come facevo ad amarti? non eravamo mai sinceri
chiudevo gli occhi e immaginavo per non pensare
ed ogni volta ricascavo, in alto mare
ma dimmi quanto è facile dimenticarsi
stare insieme per possesso e non lasciarsi sognare fosse amore per poi scoraggiarsi p-ssavo le giornate a ricontare i p-ssi

[bridge]
a ricontare i p-ssi
a ricontare i p-ssi
a ricontare i p-ssi
a ricontare i p-ssi

[verse 3]
vedersi di nascosto e riniziare a odiarsi dimmi quanto costa
dimmi quando basta
dimmi “sei una stronza”
o “non sei abbastanza”
mi ritrovo sola dentro questa stanza tanto poi mi p-ssa…
dimmi quanto è facile dimenticarsi
stare insieme per possesso e non lasciarsi pensare fosse amore per poi scoraggiarsi p-ssavo le giornate a ricontare i p-ssi

[hook]
a ricontare i p-ssi
a ricontare i p-ssi
a ricontare i p-ssi
mmm a ricontare i p-ssi
oh a ricontare i p-ssi
ho sbagliato a pensare che tu mi somigli-ssi