lirikcinta.com
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

lirik lagu 03:46 – lorenzo mero

Loading...

la macchina e la doccia
ti raccolgono i pensieri
li cullano nel letto
come mi cullavi ieri
il karma è un’altra incognita
come il colore grigio
e le formiche scavano
le lacrime sul viso
e aspetto ancora un topo
che mi porti una conchiglia
da spedire in perù
mentre faccio la valigia
la vita è un lungo viaggio
senza inizio e senza meta
ed i giorni passati
li b*ttiamo sulla sedia

grida lentamente
perché il silenzio ti piace
e se parlo troppo
scusa sai non mi dispiace
l’università è solamente una parola
che bruci a fine anno
come i tuoi libri di scuola

ed ho imparato che
le stelle ed i pianeti brillano
e sono troppo brillo
non urli e dentro strillo
anche l’azzurro e grigio
sotto una luce buona
che i grilli non cantano
se qualcuno suona
e sporcherò le scarpe
perché non mi piace il bianco
che non hai mai vissuto
se non ti senti mai stanco
e sento le parole
che ripete mio papà
i sogni sono belli
come l’università
grida lentamente
perché il silenzio ti piace
e se parlo troppo
scusa sai non mi dispiace
l’università è solamente una parola
che bruci a fine anno
come i tuoi libri di scuola

grida lentamente
perché il silenzio ti piace
e se parlo troppo
scusa sai non mi dispiace
l’università è solamente una parola
che bruci a fine anno
come i tuoi libri di scuola