lirikcinta.com
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

lirik lagu baklava – massimo pericolo

Loading...

[strofa 1]
annusati le dita che io gliela sp-cco
così bambina che sul culo ha ancora il borotalco
se vuoi fottere non posso perché sono stanco
sono il capo di ‘sti negri come l’uomo bianco
lui loco losco, io non lo conosco
ho avuto mille case frate’ mai girato il mondo
cambio case e residenze come un pezzo grosso
solo al gabbio ho fatto un mese nello stesso posto
odio mio padre perché non è ricco
voglio la famiglia fica come in una fiction
c’ho una sola cosa buona che mi tiene dritto
mi fa tutto quanto schifo ma mi piace dirlo
e ora che lavoro tanto come una puttana
torno a casa appiccicato come due baklava
voglio la folla sotto come il nuovo papa
la mia foto sul cruscotto di tutte le panda

[ritornello]
voglio tutto io
mollerò quando sarò con dio
bevo e fumo, sì però non spio
dillo a tutti che ora il mondo è mio
voglio tutto io
mollerò quando sarò con dio
bevo e fumo, sì però non spio
dillo a tutti che ora il mondo è mio

[strofa 2]
ma la vita è brutta come la befana
quei dolcetti nella tuta giù nei sottoscala
non l’ho fatto per i grammi, solo per la grana
per cui per anni neanche una canna di marijuana
vado fuori per i soldi, mica sono scemo
dopo che piovono i soldi c’è l’arcobaleno
toglietemi tutto ma non la patente
vado in macchina con te così bevo sempre
questa merda non si vende per niente
questa diventa un bestseller per sempre
we gente non vi serve un veggente
per capire chi è il vincente col pendente
sono di strada perché sto arrivando
se non hai capito questa non capisci un cazzo
la verità non l’ho mai detta manco all’avvocato
il fatto è che m’hanno educato e non ha funzionato