lirikcinta.com
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

lirik lagu 105 trap take – nex cassel

Loading...

[testo del 105 trap take di nex cassel]

[strofa]
stappo bottiglie, do’ il buon esempio
bevo anche lo stipendio che non prendo
sono il presidente senza casa bianca
più che da rata in banca, da rapa in banca
addosso ho un’armatura, sono cityproof
che questa vita non è dura lo dici tu
questa roba è hardcore, difatti sta vita è dura
sono il primo battitore, fumo prima battitura
se mi stimoli qualcosa qua è sudore freddo
se ho qualcosa dentro, è un tumore in petto
lei mi dice “bevo solo cose buone o getto”
io non voglio tante storie da ste donne*oggetto
donne porta*oggetto così sono chiaro
ho fatto rapper bianco, ovvio sono chiaro
a parlare a sti ragazzi mica sono bravo
non so calmare sti ragazzi, cazzo sono, tavor?
sto tra colonne come in grecia
a te ti monterò in fretta, ti chiamerò quechua
la tua roba è una recita, la mia si recita
fratelli, ho più anelli di una quercia
la mia roba la fattanza, più la fragranza
flagranza di reato, la finanza nella stanza
ogni testo che scrivi non ha rilevanza
leggo questo testo, il test di gravidanza
reggo fili, fili trasparenti
voi siete figli di cugini, figli tra parenti
quando rappo battimani oppure batti i denti
o batti ritirata o batti i marciapiedi
rappo quarti, batto quarti come rocky
bevo quarti di rossi, vedo quadri mossi
solco mari mossi, marinai nei porti
tu che cazzo porti? (porti solo sfiga)
arrivo primo vale rossi, qui non vale il gossip
o perdi, o ti arrendi, o puoi bestemmiare i morti
non ci puoi schedare, non puoi schienare ortiz
pare puoi sudare, però poi succhiare forte
ci trovi nel seminterrato con lo studio dentro
te sei datato, falsato come studio aperto
non ti inculo, certo, porto il culo al freddo
vengo sotto casa, metto sotto aceto
rappi solo in parlantina, rompi il zzoca in coca
non ci stai dentro pare, come il mio zzoca in bocca
libertà e serenità uomo, ci penseresti
come mio nonno, che ha vissuto sopra i pescherecci
[outro]
sto parlando veramente
sta arrivando vera pelle
ne scalo un altro, il prossimo e muoio
te che sei bravo, un ottimo cuoio
sto parlando veramente
sta arrivando vera pelle
ne scalo un altro, il prossimo e muoio
te che sei bravo, un ottimo cuoio