lirikcinta.com
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

lirik lagu i poeti di stratò – peppe fonte

Loading...

ma se dovessimo pensare
che non c’è più niente da fare
si finirebbe per sentire
come è difficile capire
questa piazza degli umori
bancarella dei miei tuoni

tu mi ripeti che da sempre
non è giusta la paura
di potere anche sbagliare
mentre fuori la città
si prepara ad un natale
vedo correre sui carri
tutti i miei sogni bizzarri

e chissà
fino a quando resterai
al camino dei rimpianti
annoiatissimo
come i poeti di stratò
che ormai
sorridono nei bar

se ci potessimo guardare
quando l’ansia che ci -ssale
getta i dubbi nei cortili
questi dubbi che non hanno
forse le persone facili
p-sseggere di una storia
che per loro è sempre gloria

e chissà
fino a quando resterai
al camino dei rimpianti
annoiatissimo
come i poeti di stratò
che ormai
sorridono nei bar