lirikcinta.com
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

lirik lagu 160 – remi (team$oul)

Loading...

[intro]
(tuu, tuu)
risponde la segreteria telefonica di tre*quattro*zeeer…
come stai? sono in studio sto registrando porto avanti il business, è tutto fuori cazzo
ho il tuo pass per il club sta sera solo trap sul serio, siamo li prima, un paio di bro
eeh, chiama questo numero se, se ci sei, ok?

[strofa 1]
sali nell’auto premi quel tasto
resto su sasso, si mi rilasso
non mi conosci però vuoi già il cazzo
mentre ti guardo non ce più imbarazzo
abbasso sto vetro che è tutto oscurato
fisso al quartiere da quando so’ nato
prima o poi scappo, sogno el dorado
due dita in gola vomito violaceo
non è importante però
opere d’arte e di flow
ale è soul, remi è soul
il team è più candido di questo loft
il passato è passato da un po’
ora lo chiamo si lo chiamo bro
veri perché ci nasciamo e sappiamo chi siamo da quando ‘sto genere è soltanto nostro
160 li tocca, sfioriamo la corsia opposta
fumo senz’acqua in una vasca vuota
nuoto cascate in un mare di folla
sti nasi bagnati di coca
vasi sanguigni, legami figli
troppo diversi per stare alla moda
siedi sul divano ancora in down
poggia quel tuo culo sul mio [?]
guarda la mia faccia che ti dice
scopri cos’ho in tasca e dopo fuma
questa gente è pazza per davvero
non mi piace quella borsa se ci [?]
vita per me è fare sti soldi
uscire da ‘na villa con la bentley
la zona è chill, perfetta per queste stories
la chiamo toy, la porto a casa a conoscere i gatti
fuori dal club uber fra, che il tuo taxi
non ho mai pensato di fare il tuo nome
non ho più tempo per stare al tuo gioco
faccio ‘sto claro che non ti do [?]
vuoi un assaggino ma rispondo no no

[outro]
ehi, come stai?
no no
remi at teamsoul, teamsoul, teamsoul