lirikcinta.com
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

lirik lagu 1312 – rollzrois

Loading...

[testo di “1312” ft. armani doc, gionni gioielli & blo/b]

[intro: armani doc]
yeah (armani)
rollz, com’è frate’?
yeah (mrga, man)
lo sai com’è, frate’, è armani, frate’
(make rap great again, figli di puttana)
milano, frate’, già lo sai com’è
yeah (yeah), ah
penso quello che dico e dico quello che penso, frate’
(già lo sai com’è)
quanti come me? nessuno
lo sai com’è, no?
yeah

[strofa 1: armani doc]
yo, il tipo è tangoonesto, mica mambolosco
siamo amici del mainstream, io qualcuno lo conosco
ma l’underground è il nostro, ci siamo presi il posto
‘sti poeti eran già morti, li abbiam messi dentro a un fosso
rappa e non ci rispetta: o è fuori, o ci teme
sporco dentro, ma anche qualcosa fuori si vede
sei meno, noi di più, siam portatori di penе
io mettevo i 10g dietro i contatori dеll’enel
per questo ho l’energia al top, mi chiedo cosa sia un flop
ho triplicato i soldi dal mio sport, chiamalo triathlon
nel gioco da due anni, tra due anni sarò qui al top (al top, fra’)
e già lavoro con chi sta da sempre nella mia top
label chiamano in giro, si chiedono: “ma chi è doc?” (“chi è? chi è?”)
io giocavo, ma il mio frate’ è super, sembro io enock
è fuori da una gabbia, lo stato non ci cambia (mai frate’)
è fuori da una gabbia, lo stato non ci cambia
manco noi, siamo rimasti a galla come ski & wok
[strofa 2: gionni gioielli]
io odio tutti quanti: gioi*h*llas verona (pare)
faccio soldi come [?] e daytona (tu*tu*tu)
la baby è lady golpe, donatella di rosa
gioielli è di rap come pannella è la droga
in tuta camouflage con le ozweego scamosciate
tipe scamisciate, quando sciabolo shampate (ah)
sono il nuovo shawn carter quando faccio show e arte
e mi fermo quando c’ho il cartier
e se quelli spendon tutti i soldi per le gucci e fendi
gli altri c’hanno ancora i baggy nel 2020
la mia squadra è def squad, death row
bad boy con black rob, il mio flow è “like whoa!”
mo vedi che è un casino
fanno a gara a chi è più grosso, fanno a gara a chi è più figo
il tipo si crede rocco, moana stava con bettino
sì, è vero sembri rocco, ma rocco casalino, pare

[strofa 3: blo/b]
della serie porti sfiga, non ti nomino
i soldi chiamano tutte le sere con l’anonimo
no bmw, entro in area col bulldozer
tipo ronaldo ai tempi del psv eindhoven (skrrt)
mentre parla accavalla alla sharon stone
nuova scuola fotte con la vecchia come macron
datti ai sigur rós, affanculo, no pardon
piangono sul pos artisti post*post malone
è il tuo anno, convinto, credici, scemo (ahahah, credici)
e sei finito in un blindo, che dici, scemo (coglione)
bello fare il figo se c’hai tredici dietro
prossima vita voglio nascere figlio di tredici pietro (no no no no no)
siamo la crema della crema ug
abbiamo fatto tutti neri senza raggi uv (yeah)
col rispetto della new wave e gli og
siamo per ‘sti snitch come stasi per la poggi
[strofa 4: rollzrois]
doppia r sulla schiena come rajon rondo
io non vado mai in difetto, sono il peggio stronzo
tanti idioti sopra il cazzo, fra’, che ho perso il conto
fermo ad un posto di blocco faccio il mezzo tonto (che?)
mio fratello ti entra in casa, viene giù dai tetti (giù)
il tuo amichetto c’ha da dire solo che si fuma gli etti
’sta influencer fa la puta trendy, per una cintura fendi
lecca rughe al cazzo del suo sugar daddy
sai che mi faccio dei beats che mi passi
io penso a fare cream, al biz e gli incassi (bling)
quale king del diss, sei il king degli scarsi
questi rapper sono più cheap dei bling falsi
giro con armani, damien hirst e craxi
faccio soldi mentre parli dei tuoi business falsi (brr)
qua in zona ancora girano coi bricks nei taxi
io le incido sopra marmi, sono [mr. classic] (tu*tu*tu*tu*tu)