lirikcinta.com
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

lirik lagu 05/il prescelto – tc1creezy

Loading...

[ritornello]
benedetto dai miei demoni, maledetto dai miei nemici
benedetto dai miei demoni, maledetto dai miei nemici
benedetto dai miei demoni, maledetto dai miei nemici
benedetto dai miei demoni, maledetto dai miei nemici

[strofa 1]
ho raggiunto l’apice lontana la voragine, ora guardami, odiami, subiscimi (creezy)
fredda vertigine che lascia nel suo limbo eterno
ferita nello sterno che brucia come inferno
ma tutto questo male è un bene, ripeto guardami, abissi neri in cui la notte vorrebbe spegnersi
parte da zero la mia genesi, linfa il mio sangue color cremisi (rah)

[bridge]
creezy imperatore, nuovo culto religione
tira dritta l’ambizione, non ha freni, non ha esitazione
il mio cuore non è schiavo non ha più padrone
sono figlio dell’eclissi, tu testimone
creezy imperatore, nuovo culto religione
tira dritta l’ambizione, non ha freni, non ha esitazione
il mio cuore non è schiavo non ha più padrone
sono figlio dell’eclissi, tu testimone

[ritornello]
benedetto dai miei demoni, maledetto dai miei nemici
benedetto dai miei demoni, maledetto dai miei nemici
benedetto dai miei demoni, maledetto dai miei nemici
benedetto dai miei demoni, maledetto dai miei nemici

[strofa 2]
occhi ribaltati, vedo, gelo copre terzo cielo, apre porte p-sseggero le sue ombre come un velo (rah)
mi ricorda il mio p-ssato nelle tenebre, rinato dalla cenere, baciato dalla venere
io non dimentico la desolazione, porto ancora croci pesa il suo nome (kalì)
e non dimentico l’ardore nelle sue parole, fitto come nebbia, ma dissolto poi dal sole

[bridge]
creezy imperatore, nuovo culto religione
tira dritta l’ambizione, non ha freni, non ha esitazione
il mio cuore non è schiavo non ha più padrone
sono figlio dell’eclissi, tu testimone
creezy imperatore, nuovo culto religione
tira dritta l’ambizione, non ha freni, non ha esitazione
il mio cuore non è schiavo non ha più padrone
sono figlio dell’eclissi, tu testimone

[ritornello]
benedetto dai miei demoni, maledetto dai miei nemici
benedetto dai miei demoni, maledetto dai miei nemici
benedetto dai miei demoni, maledetto dai miei nemici
benedetto dai miei demoni, maledetto dai miei nemici